domenica 27 dicembre 2009

Mater Morbi...

Sbaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaavaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaazz!!!!

Bellissimo! Un Capolavoro. La storia, accompagnata perfettamente dai disegni del Sommo, da i brividi. E' una lotta che non si può vincere. E' l'unica battaglia nella quale lotti con tutte le tue forze, ma sai che alla fine non serve a nulla. E' l'impotenza e l'odio dell'uomo verso le malattie e tutte le sofferenze, farne una storia di Dylan Dog è solo un pretesto.
Dylan è un uomo, solo contro la sua malattia. Potrebbe essere chiunque.
Bella. Complimenti vivissimi maestri.

Ecco com'è andata la telefonata di poco fa con Ferdi:

"Tesoro hai finito di leggere Mater Morbi?"
"Si..."
"Ah, e com'è?"
".....................................(segue suono che emette Homer Simpson quando vede una ciambella, bava, e quant'altro...)"

martedì 15 dicembre 2009

Ponte di Tappia: il giorno dei teloni!

Ed eccoli, in tutto il loro splendore, i pannelli rivestiti dai teloni BBlù! Un pò elettrici, ma carini, almeno non si vedono quei buchi di trapano un pò ovunque!

Oggi al contrario di ieri avevo un solo pannello, perchè "devono arrivare gli altri pittori" che non sono mai arrivati.
Quindi, per quieto vivere ho accozzato quasi tutta la mia roba sul telone ed il risultato è stato...mmm...mmmoooolto compatto!
Ho avuto anche oggi complimenti da varie persone, e...ta-daaaaaaaaaaaan! Ho venduto una stampa! Un'acquaforte!!! Incredibile!
Beh, in teoria non dovrei essere incredula, ma, da quello che vedo le persone a stento si fermano al mio "banchetto", e vanno dritti al Kitsch...ed alloooora...mi sono ingegnata con dei mistici cartelli...

Ho esagerato??
Naaaah, mi sono divertita molto.

Ah! Volevo fare i ritratti.
Non vi ho detto dei Ritratti!!!!
Si ferma una signora, mi si avvicina e fa "signurì ma quant cost nu ritratt?" "signora, 10€"
"Ah, e quant è gruoss?"
"Il formato è questo signora"(e le mostro un foglio di blocco un pò più grande di un A4)
"Ahhh ma o' facit a matit? Io o vulev comm a chist"(indicando una mia tela 60x80)
"ehm signora..." le spiego che li il prezzo salirebbe di molto, visto che sarebbe un olio su tela.
Ci accordiamo per una tela 35x50.
"Signora ma ha una foto?"
"Eh, a teng ca, è o figlio mio che non c'è più..."
P A U S A
"Ah..."
"Eh, però i vulev fa nu mare aret..."
Insomma voleva sto ritratto di un morto alle Hawaii più o meno. Una cosa che solo chi illustra gli albetti dei testimoni di geova potrebbe produrre.
Il mare, la palma...ommioddio!!!
Alla fine domani mi porterà una foto in cui il figlio è in spiaggia.

Qualche ora dopo, mentre raccontavo a degli amici la precedente richiesta si avvicina una donna...
Stesse domande, prezzi, formati, poi io le chiedo "signora è lei che devo ritrarre?"
"Eh, si, ma v dev portare na foto...veramente ce ne ho una qua..."
E mi caccia il cellulare. Ommioddio.
Vedo una cosa terribile. Un fotomontaggio fatto con i piedi di due teste, una della signora ed una..................del nipote "che non c'è più" quasi come due innamorati.
MA PER DIANA!!!
Anche in questo caso la signora tornerà domani con una foto...per carità...io non so che fare!!!
Piuttosto, spero che il morto in questione non sia lo stesso...°_°;

Ah, che stanchezza infinita...ho le spalle a pezzi, ma oggi ha fatto un pò meno freddo di ieri...
Buonanoootte...

lunedì 14 dicembre 2009

Ponte di Tappia: primo giorno disastroso!


Si, io ero arrivata un pò impreparata.
Si, credevo fossimo quasi al chiuso ma invece eravamo sotto gazeboni e tirava un vento allucinante.
Si, il comune ci ha portato i pannelli per esporre le tele dopo circa 3 ore che noi eravamo li.
E No, non li hanno portati tutti. Domani arriva l'ultimo, ed il tapezziere comunale che ce li riveste.

In ogni caso, la giornata è stata piatta, non è passata molta gente e quella che passava si soffermava poco a guardare i quadri. Chi chiedeva un prezzo a volte restava sconvolto se partivamo con 150/200/oaddirittura600euro...
Ma perchè nessuno ci capisce una mazza di Arte?
E' pur vero che questa mostra è stata organizzata un mezzo schifo, visto che se organizzi una mostra di pittori ci metti quelli con la P maiuscola. Non quelli che fanno "decorazioni su tela". Non quelli che stampano foto su pannelli. Non Quelli.

Sono polemica? Forse, ma chi fa il Pittore, sa bene che per strada non può competere con quello che ti fa il quadrettino piccino, d'arredamento ettuuuutto ben colorato e rifinito a 25€, che non è un pittore ma uno da mercatino.
Io che dipingo voglio altro. Ora come ora non riesco ad ottenere un'emerita mazza, visto che la gente non ha soldi, non ha voglia, ne è portata ad acquistare opere d'arte, se non di chi ha un nome Megagalattico.

Ma torniamo al Voglio Altro.
Vorrei non essere presa per il *ulo quando aderisco ad un'evento, "costruiremo una galleria con la moquette in mezzo al viale", vorrei che la gente la smettesse di impapocchiare di chiacchiere il prossimo solo per ottenere soldi, e vorrei essere io stessa più organizzata in certi momenti.

Questo è il mio tavolino, un'accozzaglia!
Ci ho messo su le stampe d'incisione e qualche altra cavolata fatta solo per arrotondare.
Oltre al gelo ed alla tristezza oggi ho apprezzato molto le chiacchiere fatte con un ragazzo francese che faceva l'erasmus all'accademia, e quelle con una signora anziana che ha apprezzato molto alcuni dei miei quadri.
Mi ha fatto morì pure un signore che mi ha chiesto cosa avessero passato questi signori che dipingevo nei quadri...chissà la gente cosa vede...di sicuro non quello che ci vedo io in un mio quadro...XD
Uaaaaah! E un'altra cosa...c'erano alcuni che si fermavano a guardare le mie incisioni e riconoscevano pure la tecnica!!!!! Questa non me l'aspettavo davvero!!!
Beh, sono stanca, e domani mi aspetta un'altra giornatona...Notteee!

domenica 13 dicembre 2009

Finalmente un'altra mostra!!


Siete tutti invitati dal 14 al 18 Dicembre a via ponte di Tappia (in pratica a via Roma dove c'è la Feltrinelli piccola) alla mostra alla quale parteciperò, organizzata dall'associazione napoli é.
Porterò varie opere, sculture e robbette varie, venitemi a trovareeeeee!!!
Sarò lì l'intera giornata!!

giovedì 19 novembre 2009

sabato 10 ottobre 2009

E domani Romics!

Siiii parteeee!!!
All'alba. =__=
Siiiiii lavooooraaaaa!!!!
Coi pacchi. ^.^;;
Non vedo l'ora di andare in fiera, lavorare, ascoltare qualche conferenza interessante, comprare qualcosa di carino e fare il resoconto della giornata con la persona che amo, al ritorno. Saremo distrutti ma felici. :)

mercoledì 7 ottobre 2009

District 9

Non vedevamo l'ora di vederlo. Tutti ne parlavano benissimo.
Siamo stati al cinema ieri sera, subito dopo cena.
Forse è stato questo il nostro primo sbaglio, la cena prima del film.
La prima parola che mi viene in mente se mi dite District 9 è Vomito.
Saremo noi i deboli di stomaco ma per quasi tutto il primo tempo del film la sensazione di Nausea ci ha afflitto.
Credo sia il primo film che non riesco ancora a capire se mi sia piaciuto o meno.
L'idea è buona, gli alieni sono di una bruttezza che quelli di X-files in confronto erano tutti modelli di Armani, ed il protagonista è un idiota.
Un'astronave aliena appare improvvisamente a Johannesburg. Un guasto, perde un pezzo, non si capisce. I terrestri scoprono gli alieni, vedono che sono vulnerabili e pensano: "ora gli insegnamo come portiamo in giro la Pace e la Democrazia, Noi!!!" e così li rinchiudono in un ghetto che al confronto le favelas sono Las Vegas.
Seguono scene in cui gli alieni frugano in rifiuti di ogni sorta.
Ma devono essere spostati da li perchè danno fastidio al popolo terrestre!
"Mandiamovi un Fesso Qualunque!"
"Evvivaaaaaa!!"
Poi il Fesso viene infettato da un misterioso Liquido Alieno. Ricavato dai rifiuti tossici Terrestri. Mmm...mmm...

Ok, non vi racconto tutto il film nel caso voleste vederlo...
...semplicemente dico che è un film che ha degli spunti validi, delle trovate intelligenti ed un'ottima regia ma...è decisamente troppo splatter per i miei gusti. Beh, è Fantascienza in fondo, e a dirla tutta secondo me il regista s'è un pò ispirato a Ken il guerriero.
Al protagonista cadono le unghie così bene che Toki in confronto non era nessuno.
I truzzi coi catenoni dorati esplodono che è un piacere, e le Armi Aliene erano di certo state create da un maestro di Hokuto.
Far saltare le budella a distanza non è da tutti.

Sapete cos'è che mi ha fatto pensare:"però è un bel film"?
Quella tensione che in tutto il secondo tempo mi ha fatto tifare per quei mostri alieni, schifosi e mangiacadaveri. Brutti. Sporchi. Ma dentro di me pensavo "quant'è tenero il piccolino"(una specie di grillo nero e verde con i tentacoli di Zoidberg sul muso...) "non morire, scappa, salva la tua gente!!!"
Alla fine capovolgi le cose.
L'uomo ti fa schifo. Il suo gusto di uccidere per il gusto di farlo ebbasta mi ha fatto schifo e quando è morto il soldato pelato ho esultato(sempre un pò schifata, ma ho esultato), quando gli alieni fuggono via sono stata felice.
Ha vinto il bene. Ma il bene, ci è alieno.

Parole in libertà.

Alla fine alcune cose potevano essere sviluppate meglio, c'erano delle parti che sinceramente potevano essere pure tralasciate, ed il finale per certi versi è scontato(il protagonista nasce sfigato e resta sfigato a fa' m'ama non m'ama su una montagna di munnezza...) e per certi versi non l'ho capito.
Credevo che Cristofer(un'alieno di nome Cristofer me lo dovete spiegare...) salvasse la sua gente in quel momento, non pensavo che andasse via con suo figlio e "chi si è visto si è visto, fott*e*evi, ci vediamo tra tre anni MWAHAHAHAHHA!!" (libera interpretazione...)

Mah...vorrei dei pareri...

venerdì 28 agosto 2009

Ci sono...

...sono ancora viva!!
Da quanto non posto.
Ferdi s'è laureato. (evvivaevviiivaa)
Abbiamo cominciato a lavorare insieme in fumetteria senza tregua. (anfanfpant)
Siamo stati 10 giorni in croazia. (quantomimanca...)
John Doe chiude...(sob, maledetti...)
Urge furioso restyling al blog.

prOssiMameNte su quEsti sCherMi...

mercoledì 8 luglio 2009

Cappuccetto Rosso colpisce ancora.


Ecco il piccolo corto che ho prodotto in circa 3 mesi (?? non ricordo), con Flash,
scoprendo poi alla fine che con un nuovo programma fighiiiiissimo di animazione avrei potuto metterci la metà del tempo...:P

domenica 28 giugno 2009

Ed ecco a voi...

La famiglia Rosso:
Mamma, Papi e Cappuccetto ovviamente!

venerdì 26 giugno 2009

Ah...a volte...

...mi faccio veramente schifo e sono stufa di tutto.

giovedì 18 giugno 2009

Evvivaaaaa!!!

Evviva evviva evviiiiivaaaaaa...*festegg*festegg*

domenica 7 giugno 2009

Foto Buffe...

Un pò di foto che fanno ridere, dal mondo animale...(quello in casa mia...) Shippo che ci fa una linguaccia...
e...Mila, ma sei orrendaaa!!!

sabato 30 maggio 2009

Oggi abbiamo festeggiato...

...l'onomastico dell'amore mio!
Tanti auguri picciolo, t'Amo t'antO...e...
p.s. ho cercato in ogni momento che tu non mi vedevi di finire un'animazione per te ma...non cel'hofattaaa! Uff...

giovedì 28 maggio 2009

Piccettino!!!



E' lui...



...proprio lui...




PICCETTINO!!!!

Oggi pomeriggio, finalmente, Ferdi ed io siamo andati a vedere le mostre di tavole del Comicon, ancora esposte al castello fino all'1 Giugno (affrettateviiiii!!).
C'è un pò di casino stasera qui, non riesco a scrivere niente di decente, ma domani con calma scriverò due righe per una mostra che merita. Bellissima!!

mercoledì 20 maggio 2009

Che risate...

Adoro i test.
Soprattutto quelli fatti da gente che ci crede davvero.
Quelli che si trovano sui siti di cibi, o cose varie di marca...
Poco fa, mentre cercavo lavoro, mi sono imbattuta in un banner dell'Eukanuba che dice "clicca qui e ti regaliamo un set per l'addestramento del tuo cane" UAAAA!! Caneee!! Addestramentooo!! GRATIIIISSSS!!!!!?!!!?!?! Ci corro.
Compilo un moduletto online che mi chiede generalità mie e del mio cane(che per loro doveva essere per forza un Bracco Ungherese, fino a che poi non ho dovuto scrivere -incrocio cani da caccia- anf...), invio, "le invieremo al piu' presto un tagliando per ritirare il set"...ok, so che mi arriverà per posta anche mio nonno rivestito di depliant canini...
Ok, sto per cambiare sito ma...un pop-up mi conquista: "Sondaggio sulla soddisfazione del cliente" !!!!!!!!!!! no dico !!!!!!!!!!!!!! perchè non farlo?? mi scrivono pure che mi ruberanno solo 2 minuti...in fondo posso smettere di colorare per un attimo noooo???
Ok, si, decisa. Lo affronto! Schivo e clicco su numerosi voti da 1 a 10, poi si passa a "seleziona tra le affermazioni che descrivono meglio la tua personalità" si...mmm...avventurosa, temeraria, spensierata, amichevole, affabile, disponibile, gioiosa, giocosa, spontanea ed ammennicoli a seguire...(ah, tesoro, per la cronaca, c'era anche "Elegante/sofisticata", ma ovviamente non ho neanche pensato di cliccarci su...)
Poi...la domanda dell'anno, quella che mi ha spinto a scrivere questo post:
"Seleziona tre affermazioni che descrivono meglio come ti senti dopo aver alimentato il tuo cane".
MA COME CA**O MI DEVO SENTIRE MIEI UOMINI DEI SONDAGGI INFALLIBILI?????
Cioè, io dico, e chiunque possiede un cane lo sa, certo sono soddifazioni vedere il proprio cane che con la grazia di un ippopotamo africano si scofana una ciotola di crocchette, e che poi dopo averne ingerite tante senza neanche masticarle infila il muso nell'acqua, beve più di un idrante, e, grondante entra in casa e lascia pozzanghere ovunque...certo è bello...
Per la cronaca alcune delle opzioni proposte erano:

Realizzato/a vincente
Ammirato/a superiore
Vivo/a libero
Coraggioso/a dinamico (ma percheeeee'????)
Confortato/a consolato
Aperto/a mi piace sperimentare (ma cosaaa?)
Potente, di successo
Sicuro/a protetto
ecc...

GRAZIE Eukanuba, spero di avere il vostro Kit.

p.s. ma voi, come vi sentite quando date da mangiare al vostro cucciolo?

lunedì 11 maggio 2009

Ciao piccolina...

Questo è il piccolo pezzo di terra dove riposa Primula, sotto un'albero di noci, e con tanti fiori che le fanno compagnia...sono passati già due anni...

giovedì 30 aprile 2009

COMICON 2009 – THE DAY AFTER

Ferdi dice:

Beh, è passato qualcosa di più di un giorno, da quando l’XI edizione della mostra-fiera mercato, che la città partenopea dedica ai fumetti, ha chiuso i battenti. Sì, per chi se lo fosse perso, sappiate che lo scorso week-end a Napoli c’è stato il Comicon, manifestazione che ancora una volta ha dimostrato di avere parecchie frecce al suo arco.

La cornice storica e suggestiva del Castel S.Elmo si è dimostrata ancora una volta, e forse con maggior evidenza del solito, punto di forza e di debolezza al contempo; già, perché in città difficilmente riesco ad immaginare una location più elegante per ospitare le tavole di grandi artisti (quest’anno toccava a Tanino Liberatore, Massimo “Supreme” Carnevale, Leo Ortolani e svariati artisti iberici ed orientali), ma nondimeno il castello ha palesato le sue carenze strutturali nell’accogliere la fiumana di visitatori che si è presentata alla biglietteria. Il risultato è stata l’amarezza di un mucchio di persone che non sono riuscite ad entrare (sabato per alcune ore hanno addirittura chiuso i cancelli), mentre tra i fortunati che sabato e domenica hanno varcato la soglia, serpeggiava il malumore generato da ore e ore di fila… Verrebbe da chiedersi: ma non è il caso che il Comicon traslochi alla Mostra d’Oltremare, struttura non dissimile dallo spazio Fiera di Roma, sicuramente meno affascinante, ma indiscutibilmente più idoneo ad ospitare un evento che richiama decine di migliaia di persone? L’edizione 2009, a tal proposito, si è chiusa con 26000 presenze, ma avrebbero potuto essere decisamente di più!


Ma veniamo ad altro: le mostre non le ho viste, impegnato allo stand di Star Shop, ma conto di rimediare, perché l’esposizione rimarrà fino al 1° giugno; i nomi richiamati erano considerevoli, per quanto si trattasse di autori profondamente diversi tra loro. Proprio gli autori hanno generato altre file, ma Miriam è riuscita a muoversi in tempo per ottenere (con una robusta dose di pazienza) autografi e schizzi dal simpaticissimo Roberto “David Murphy” Recchioni, da Massimo Carnevale, timido copertinista di John Doe, Y, L’ultimo Uomo, etc. (nonché idolo assoluto di Miriam!!!), da Leo e da Alan Davis (solo una firma abbozzata, non esageriamo, “siamo British!”). Poche le conferenze interessanti, a mio avviso, fatta eccezione per gli incontri con Davis e Ortolani mediati da Lupoi in persona (il direttore di Panini Comics, per chi non lo sapesse) e il “dialogo” che Recchioni ha cercato di intavolare con Carnevale (quest’ultimo pare abbia proferito complessivamente 11 parole in un’ora, ma gli artisti – si sa - interiorizzano!).


E gli stand? Beh c’era grande spazio riservato a Planeta DeAgostini, che giocava in casa con il distributore Alastor, una discreta superficie tributata a Rizzoli/Lizard, in tono minore, per quanto non esente da anteprime interessanti, lo stand Panini (che condivideva con il neo-acquisto Cioè), in posizione assolutamente infelice (diversamente collocato avrebbe venduto anche di più), ma animato da standisti che meritano una menzione, da Simone ad Alex, da Serena a Stefano, passando per il publishing manager Andrea Rivi, persona piacevolissima con cui ho avuto modo di scambiare due chiacchiere; ai “big” si aggiugevano poi Coconino, J-Pop (altra location sacrificata), GG Studio, Astorina, Bonelli, Coniglio, Grifo, Black Velvet, etc. Nell’area rivenditori le principali fumetterie di Napoli e Campania, anche se, a onor del vero, lo stand più grande e variegato era proprio il nostro, quello di Star Shop Napoli, che traboccava di fumetti Star, Panini, J-Pop, Flashbook, Kappa e di gadget di ogni genere, dalle action figures ai peluches, dai portachiavi alle spade. Protagonisti assoluti al nostro stand, a memoria, direi One Piece, Claymore, 666 Satan, Death Note, Vampire Knight, Star Rats, FMA e i volumi delle grandi saghe dei Supereroi Marvel… Insomma, 3 giorni (+ 1 di allestimento) di fatica e soddisfazioni, in cui abbiamo incontrato persone, scambiato opinioni, ascoltato domande e provato a dare risposte, distribuito “numeri 1” di Star Comics in omaggio, caricato e scaricato tonnellate di merce, in un caleidoscopio di sensazioni, colori (molti e variegati quelli dei numerosi cosplay) e parole che di anno in anno si rinnovano… Che dire ancora? Per ora cerchiamo di riprenderci e poi, appuntamento al 2010!


lunedì 27 aprile 2009

Il mio cinque di denari

Eccolo qua! Non si vede granchè dalla foto, e non è un quadro "stile mio", ma in fondo il risultato non mi dispiace, si capisce che è la carta, ed è leggibile da tutti.
L'inaugurazione mi è sembrata un successo, la galleria era così piena che molte persone son dovute restare fuori...
Non scrivo altro, ma in questi giorni vi parlerò del Comicon 2009...è stato un eventone!!! ;)

giovedì 16 aprile 2009

40 C/Arte Napoletane

Ebbene, partecipo a questa mostra molto carina, se vi va Sabato 18 potreste venire all'inaugurazione.

"40 C/Arte Napoletane"
18 Aprile 2009 ore 18:00 a 30 Aprile 2009 ore 19:00
Luogo: Galleria Merliani 137
Organizzato e curato da: gianni nappa:
inaugurazione 18 aprile ore 18,00
Descrizione evento itinerante:

"Ad ogni artista che ha aderito a questa collettiva è stata sorteggiata una carta tra le 40 del mazzo di carte napoletane e ha realizzato in unica misura per tutti di cm. 50x70 l'interpretazione della carta assegnata con il seme e il numero ma con una visione dell'attualità sia positiva che negativa così da formare un nuovo mazzo di carte napoletane che attraverso i quattro segni sappiano essere interpreti della nostra attualità.
La collettiva prevede un catalogo e tre momenti espositivi in accordo con la I municipalità di Roma e con la delegata alle politiche culturali Annalisa Secchi , con l'Associazione Arte Italiana presieduta da Teresa Coratella e per volontà della Galleria Monteoliveto di Napoli con sede anche a Nizza; le opere saranno ospitate prima a Napoli dalla Galleria Merliani 137 e poi dalla Galleria Montegiordano e nella seconda verrà rilasciato ad ogni artista un attestato di partecipazione del Comune di Roma e poi a Nizza dove saranno esposte nella galleria Monteoliveto e dall Chambre de Commerce Italienne e le Club Artistes Franco-Italiano con uno stand nella locale Fiera sui prodotti Italiani.
Ha curato la scheda di presentazione in catalogo Chiara Ciappelloni
L'ideazione e curatela dell'evento è di Gianni Nappa in collaborazione con Antonio Nicola Ciervo, Chantal Lora della Galleria Monteoliveto e Teresa Coratella e Salvatore Giovanni Battista Grimaldi dello spazio di Montegiordano a Roma.
L'evento vedrà probabilmente la stampa di mazzi di carte a tiratura limitata ed un asta che si terrà dopo la fine del percorso espositivo a giugno; parte del ricavato si è deciso di comune accordo di destinare al recupero artistico del patrimonio abruzzese così duramente colpito."

A me è capitato il 5 di denari...poi posterò la foto!

martedì 14 aprile 2009

Come Jaaaack.........non c'è nessuuuuunoooo!!

Jack Bauer. Un uomo, un mito.

Non c'era modo migliore di festeggiare la Santa Pasqua se non con un pò di sane sparatorie e scene che ti tengono con il fiato sospeso.
Abbiamo passato la sera/notte di Pasqua e quella di Pasquetta a vedere gli ultimi 7-8 episodi della seconda stagione.
Di 24 naturalmente.
Se la prima serie mi aveva conquistata, emozionata, coinvolta, questa seconda mi ha letteralmente travolta.
Ogni evento è studiato alla perfezione, gli sceneggiatori sono dei geni, è scritto tutto benissimo e, come nella prima serie, la fine ti soddisfa ma lascia l'amaro in bocca.
Tiri il fiato per la risoluzione di un evento, ma non puoi fare niente per prevederne un altro assolutamente drammatico.
Nella prima serie Jack perde Terry, la moglie, uccisa dalla "piu bastarda del reame" Nina Myers. Quando scopriì che Nina era la talpa mi venne un infarto.
Quando si inizia a sospettare di gente al CTU ok, si sospetta di chiunque, e magari l'avevo pure detto "Uààà e se la talpa fosse Nina??" ma poi mi dicevo "naaaa..." ed invece...guarda tu una quanto può essere bastarda...
Avrò ripetuto per giorni al mio ragazzo al telefono "Amooore era Nina la talpa!!!!" quasi in lacrime.
La stessa cosa farò in questi giorni, dopo la (forse) morte di David Palmer. E' morto?? Chi ca**o era quel tipo "belloccio" che dalla barcona di lusso cospirava contro l'America?
Come avrebbe potuto evitarlo Jack?

Questa seconda serie è volata via ancor più velocemente della prima, ed ora se qualcuno mi pagasse potrei anche acquistare la terza in offerta da FNAC...ma vabbè resisterò.

E' un pò questo l'effetto che fa 24. Almeno su di me.

sabato 21 marzo 2009

Primula

Oggi è Santa Primula!!
Si festeggia il suo onomastico! Ho gia' spiegato QUI perchè la festeggio.
Stamattina sono andata a piantare tanti fiorellini nella sua aiuola, e la cosa che più mi sorprende è che c'è una sola Primula che piantai l'anno scorso che ha resistito _tutto l'inverno_.
Sono rispuntati anche dei fiorellini gialli di alcuni bulbi che piantai...e sta per rispuntare un tulipano...
Chissà delle piantine di quest'anno cosa resisterà ai freddi...

p.s. visto che il 21 è un giorno a cui tengo, ho messo online un "catalogo" delle mie opere passate e recenti. Fin'ora ne ho postate alcune, continuerò nei prossimi giorni a postare tutto! ;) Le Opere di Miri

venerdì 20 marzo 2009

Congratulazioni!!

A mio Fratello che oggi s'è laureato!
Ha preso i primi tre anni di Ingegneria Gestionale, con 100!
Certo, ne restano ancora due di specialistica, ma è stato un ottimo traguardo!! ;)
Quindi, Auguri a Checco! (si lo so, un laureato non dovrebbe avere un diminutivo ma...)

martedì 24 febbraio 2009

venerdì 6 febbraio 2009

Sara...


Un aggiornamento. Sara non sta bene, ha avuto un' improvvisa perdita di peso, è diventata scheletrica e con il pelo grasso...si pensava ad un linfoma addirittura...dopo un'altra serie di analisi abbiamo scoperto che purtroppo ha la Leshmania.
E' un cane molto sfortunato purtroppo. Avevo avuto molte telefonate, molte persone interessate, ma appena hanno saputo che il cane era malato ovviamente l'hanno lasciata al suo destino.
Ora è un'adozione ancora più difficile.
La Leshmania non è una malattia facile è vero, ma ci si stabilizza e sono sicura che Sara si riprenderà, ma chi sarà disposto a prendersi cura di lei ora?

martedì 3 febbraio 2009

Pedine del sentimento...


Sono molto in vena in questi giorni...e Flash mi aiuta a fare disegni veloci! :P

martedì 20 gennaio 2009

AIUTO!!!

"Ciao, sono Sara, una cucciolona di Pastore Tedesco maltrattata ed abbandonata.
Per fortuna alcune amiche a due zampe mi hanno raccolta e curata, ed ora aspetto solo qualcuno che mi dia affetto sul serio.
Avevo trovato una casa un mese fa, ma non so per quale ragione, non hanno più voluto prendersi cura di me e mi hanno riportata indietro..."

Sara è una cagnona molto buona ed affettuosa con tutti, umani e animali, cerco PERSONE SERIE, NO PERDITEMPO, visto che le precedenti persone mel'hanno rimandata indietro dopo una sola settimana, con semplici scuse. E' guarita dalla Rogna, che aveva, il pelo sta ricrescendo pian piano.Vi prego aiutatemi, altrimenti sarà un'altra anima che finirà in canile.

venerdì 2 gennaio 2009

Buon Anno!!!

Ciao 2008 che fai rima con...un sacco di cose,
il 2009 porterà buone nuove... : )

Link Utili